Con Bancopass puoi fare un check-up della tua impresa

Le imprese da oggi hanno un nuovo strumento per rendere più semplice, trasparente e efficace la pianificazione e la comunicazione economica, patrimoniale e finanziaria: è Bancopass (link) presentato il 13/06/2016 da Confindustria Firenze. Il servizio è gratuito e permette all’impresa di realizzare un check-up del proprio stato di salute.

Bancopass rappresenta la tappa più recente del percorso di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza per aumentare la qualità dei servizi offerti alle aziende e per supportarle nella relazione con le banche.
Ad oggi, lo hanno utilizzato oltre 700 imprese lombarde e sono 27 gli stakeholder finanziari (24 banche, 2 società di factoring e un fondo di minibond), che lo riconoscono come strumento efficace di dialogo, impegnandosi a dare alle aziende che lo utilizzano tempi di risposta massimi e certi e, in alcuni casi, anche condizioni economiche migliori.

La facilità di utilizzo ed i significativi vantaggi, quali aiuto nel monitoraggio del proprio stato e del contesto competitivo, aumento delle possibilità di accoglimento delle richieste di finanziamento e supporto nell’individuazione di scelte strategiche per sviluppare l’attività in modo organico, equilibrato e sostenibile, fanno di questo strumento una potente arma nelle mani degli imprenditori sia, come predetto, nei rapporti verso l’esterno, sia in ottica introspettiva per conoscere meglio la propria azienda.

Come affermato da Vincenzo Boccia – Presidente di Confindustria Nazionale – “Piccolo è bello, ma non sempre” ed è proprio sulla scia di questo significativo commento che Bancopass punta a rendere più bancabili i progetti di crescita delle PMI.

Studio Eidos condivide la strada intrapresa da Confindustria Firenze nell’ambito del credito e si fa promotore della cultura della pianificazione e dell’organizzazione aziendale: contattaci.