Articoli

Studio Eidos e Qu.In. insieme per un progetto formativo

Siamo lieti di annunciare l’accordo con la società Qu.In. srl con la quale organizzeremo due corsi di formazione su tematiche come il rapporto tra azienda e banche in periodi di crisi, oltre che ad un focus specifico su pianificazione e controllo e sui vantaggi per le Pmi. Le docenze di entrambi i corsi saranno tenute dal team di Studio Eidos presso la sede di Qu.In. a Calenzano.

Tali occasioni di formazione sono rivolte in particolar modo a responsabili amministrativi, finanziari, imprenditori e a tutti coloro che hanno rapporti con le banche. Di seguito le indicazioni del primo appuntamento.

23 marzo 2015

Il rapporto con le banche: un nuovo approccio ai tempi della crisi.

Per informazioni e iscrizioni clicca qui

corso_banche-azienda

 

 

Le Pmi italiane fanno scarsa attività di pianificazione

Il budget è lo strumento attraverso il quale l’azienda, l’imprenditore insieme ai suoi collaboratori, definisce il piano d’azione finalizzato al raggiungimento degli obiettivi indicati nel piano strategico aziendale.

Ciò nonostante, in base alla nostra esperienza, le PMI italiane non considerano la pianificazione una priorità. Dovrebbero invece esser considerati i seguenti indubbi vantaggi derivanti dall’implementazione di un processo di budgeting:

    • i dati di budget non sono una mera prosecuzione dei dati storici aziendali; il punto di partenza del budget è costituito dal perdurare dell’azienda nel medio periodo, e questo è il suo obiettivo;
    • il budget è il risultato di un processo di negoziazione tra il management/proprietà e le diverse funzioni aziendali: consente all’azienda di assegnare alle varie funzioni obiettivi ben precisi, ponendole al contempo in condizione di realizzarli tali obiettivi mediante l’impiego di opportune risorse;
    • l’elaborazione del budget impone un’analisi approfondita dei costi aziendali e consente, attraverso opportune riclassificazioni, una riflessione su quelli che possono essere ottimizzati o eliminati, in un’ottica di miglioramento continuo dell’efficienza;
    • aumenta il bacino di informazioni a disposizione di coloro che prendono decisioni in azienda (es: analisi per centri di costo, per attività, analisi finanziaria degli investimenti, etc.);
    • consente all’azienda di giocare d’anticipo rimuovendo, con opportune misure correttive, eventuali ostacoli al perseguimento degli obiettivi;
    • favorisce la comunicazione e la condivisione degli obiettivi dell’azienda a tutto il personale e la conseguente responsabilizzazione sul raggiungimento di tali obiettivi.

La nostra esperienza ci insegna che ogni qualvolta è stato introdotto in azienda un sistema di budgeting, questa ne ha tratto notevoli benefici ed è diventato strumento imprescindibile per il governo aziendale. Ciò dovrebbe imporre una riflessione a tutte le PMI che continuano a non pianificare.