Alessandro Viola

Consultant

Consegue la Laurea in Economia e Commercio e nel 2018 la Laurea Magistrale in Scienze dell’Economia con votazione 110/110. Nel 2017 svolge esperienza lavorativa nel gruppo Betamotor S.p.A. approfondendo così le proprie conoscenze in materia di controllo di gestione e contabilità aziendale. Nel 2018 entra a far parte di Studio Eidos come consulente specializzandosi in Controllo di Gestione, Finanza ed operazioni aziendali di Merger and Acquisition (M&A).

In particolare, matura esperienza sul capo partecipando attivamente ai seguenti progetti di aggregazione aziendale mirata alla successiva quotazione in borsa della newco. Un altro esempio è la valutazione d’azienda operante nell’ambito dei dispositivi medici al fine dell’acquisizione della stessa da parte di un concorrente. Ha composto il team che segue i rapporti strategici con una nota multinazionale tedesca intenzionata ad entrare nel capitale di una PMI operante nel settore chimico. Segue l’implementazione nel gestionale di contabilità dei moduli di magazzino e produzione al fine di gestire la totalità delle fasi di lavorazione all’interno dell’ERP (caricamento distinte base, carico e scarico materie prime, avanzamento delle fasi di lavorazione, gestione di scarti e sfridi, tracciabilità mediante numero di lotto, carico e scarico semilavorati e prodotti finiti).  Segue l’implementazione del modulo di contabilità analitica al fine di generare un efficiente sistema di controllo dei costi suddiviso per Business Unit. Sviluppa inoltre le sue capacità mediante l’utilizzo di innovativi software che permettono di elaborare dati economico patrimoniali al fine di generare affidabili output di budgeting e pianificazione finanziaria di Short e Long Term.

L’esperienza professionale è stata supportata da una costante formazione, derivante dai corsi organizzati dalle associazioni ANDAF e IPSOA. In particolare nel periodo 2019-20 partecipa a corsi in materia di: principi contabili internazionali, contabilità e bilancio corso avanzato, controllo di gestione, il rating e gli effetti sul rapporto banca-impresa, la valutazione d’azienda, la gestione della crisi d’impresa, le nuove procedure concorsuali, il bilancio consolidato, le operazioni straordinarie d’impresa.